Telefono : +39 081.587.58.00 | Email: support@itbrasolutions.com

Want To Try Our Services ?

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.

Tutto a portata di un click

Ogni giorno se vi guardate attorno vedrete  uno dei tanti corrieri, Bartolini, Fedex, Gls, Sda ecc,  in procinto di consegnare la  merce acquistata;  forse è proprio a voi che stanno per citofonare  per recapitare quel prodotto che aspettavate con trepidazione.  Forse anche voi, come la maggior parte degli acquirenti italiani(44%), avete optato per un metodo di pagamento tramite carta di credito. Si sa, ormai le regole dello shopping sono cambiate e gli acquisti si possono fare  in ogni luogo, con ogni mezzo , soprattutto è possibile comprare qualsiasi cosa abbiate in mente con tante e diverse modalità di pagamento.

La stragrande maggioranza degli e-commerce, infatti, accetta pagamenti tramite carta di credito (89%), bonifico bancario (38%) e carta prepagata (27%) e in ultima posizione troviamo la modalità di pagamento con contrassegno(23%).

Si stima che per la fine del 2017 gli acquisti online subiranno un aumento del  +16%, con il settore food&grocery (37%) in testa alla classifica delle prodotti più acquisti sul web; seguono arredamento e home living(27%), informatica ed elettronica(26%) e abbigliamento(25%).  Si è passati dai 18,7 milioni di acquirenti del primo trimestre 2016 ai 20,9 milioni un anno dopo. Il giro di affari dell’e-commerce made in Italy (ovvero generato dagli utenti che vivono nel Bel paese) è di oltre 23 miliardi di euro.

E’ interessante notare poi, come è cambiato anche il modo in cui acquistiamo online.  In un territorio dominato fino a pochi anni fa esclusivamente dai PC e dai tablet, oggi i  cellulari sono diventati lo strumento preferito di acquisto (52%). Il merito è soprattutto di una nuova progettazione ed ideazioni di siti e app mobili che sono più facili da navigare , e schermi sempre più grandi e performanti.  In più chi compra su vari dispositivi “ multi- device” tende a spendere, in media, il doppio degli acquisti di chi si limita al solo pc. Il motivo è semplice, il cellulare permette di acquistare dovunque , con una semplicità a portata di mano.

Eppure nonostante l’e-commerce continui a registrare un trend positivo, non tutti i consumatori riescono a fidarsi al 100% di internet, soprattutto a causa del timore che qualche hacker possa rubare i nostri dati sensibili durante l’inserimento dell’ordine. Esistono fortunatamente pochi ma preziosi consigli da seguire per essere sicuri che l’acquisto non venga vissuto con ansia e preoccupazione. Innanzitutto valutate il brand, portali famosi come Amazon, Zalando, Ebay assicurano una fase di acquisto protetta e priva di qualsiasi rischio. Poi leggete le recensioni e i pareri degli altri utenti che hanno già comprato su quell’e-commerce e se potete pagate con carta prepagata.

E adesso vi lascio al vostro prossimo acquisto. Buono shopping online.

 

Serena Bruno

FONTE

www.pugliain.net

www.geek4you.it

www.innovazione.diaridelweb.it

www.ictbusiness.it

www.corrierecomunicazione.it

www.lastampa.it

Condividi :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *